Come calcolare il numero di pagine da stampare nella tua brochure

Realizzare una grafica senza pensare al numero di pagine che ti servono per la tua brochure potrebbe essere un fallimento. Stabilisci fin da subito il numero di pagine e crea un layout pulito per assicurarti una stampa corretta delle tue brochure personalizzate, facendoti risparmiare tempo, denaro, sforzi e risorse. Quindi, quante pagine deve avere la tua brochure?

In verità non ci sono regole fisse per decidere quante facciate dovrebbe avere una brochure. Partono da un minimo di 8 ad un massimo di 200. Tuttavia, è bene ricordare alcuni fattori quando si realizza la grafica di una  brochure.

Il numero minimo di pagine

Le brochure devono avere un minimo di 8 facciate. Se te ne servono di meno, dovresti optare per dei pieghevoli.

Ricorda: Il numero minimo di pagine varia a seconda del tipo di rilegatura scelta:

  • punto metallico – a partire da 8 pagine
  • brossura fresata – a partire da 52 pagine
  • Ganci omega – a partire da 8 pagine
  • Spirale metallica – a partire da 10 pagine

Il tipo di rilegatura

Le brochure più tradizionali, come le brochure a punto metallico, con ganci omega e i libri con copertina cartonata, vengono create sul retro rilegando fogli di carta piegati a metà. Proprio questo particolare metodo di rilegatura fa sì che le pagine delle brochure debbano sempre essere un multiplo di 4. Ogni foglio piegato a metà permette di avere 4 facciate che diventano 4 pagine della brochure. I cataloghi avranno quindi sempre un numero pari di pagine.

Se ti risulta impossibile creare un file con un numero di pagine divisibile per 4, puoi aggiungere pagine bianche alla fine della brochure.

Un’eccezione è rappresentata dalle brochure con spirale metallica. Queste brochure sono create rilegando singole pagine stampate con una spirale argentata di alluminio. Le pagine della brochure saranno quindi multipli di 2.

Il numero massimo di pagine

Corrisponde al numero massimo di pagine che può contenere ciascuna brochure a seconda del tipo di rilegatura scelto. Ogni tipo di rilegatura può contenere un numero massimo di pagine, di seguito illustrato:

  • A punto metallico – fino a 64 pagine
  • Brossura fresata – fino a 200 pagine
  • Ganci omega – fino a 64 pagine
  • Spirale metallica – fino a 64 pagine

L’obiettivo

Pensa all’obiettivo che intendi raggiungere con le tue brochure. Qual è il fine della tua campagna di marketing? O meglio, perché ti servono dei cataloghi?

Porta a porta

Ad esempio, se stai pensando di consegnare cataloghi ai tuoi clienti per informarli dei tuoi nuovi prodotti, non ti serviranno molte pagine. In questo caso ti consigliamo una brochure di 8-16 pagine da poter distribuire comodamente porta a porta.

Manuale illustrativo sull’identità aziendale

Se hai bisogno di un manuale illustrativo per la tua attività aziendale, ti consigliamo di considerare le dimensioni e il focus della tua azienda per preparare la tua grafica. Se hai una grande impresa che opera nel campo del design potresti aver bisogno di molto spazio per spiegare ogni dettaglio del tuo marchio e una brochure da 52-64 pagine potrebbe fare al caso tuo. D’altro canto, se hai una piccola impresa e hai iniziato da poco la tua attività, una brochure da 20-32 pagine sarà sufficiente.

Fiere ed eventi

Hai deciso di inserire una brochure nella borsa che distribuirai alla prossima fiera? Se hai intenzione di fornire una panoramica della tua attività, una brochure da 12-24 pagine sarà la scelta migliore, se invece intendi promuovere i tuoi prodotti e servizi, 8 pagine saranno sufficienti.

Manuale per la formazione dei collaboratori

Se hai pensato di realizzare un manuale per la formazione dei tuoi collaboratori potresti aver bisogno di molto spazio per spiegare tutte le procedure da seguire a lavoro, e quindi potrebbe essere necessaria una brochure da 100-150 pagine.

Quando calcoli il numero di pagine che ti servono per impostare la tua grafica, assicurati di scegliere la rilegatura giusta per la tua brochure!