I migliori font da utilizzare sui poster

I migliori font da utilizzare sui poster

Aspetta, quindi dopo tutto il tempo che ho passato a creare immagini incredibili, ora devo iniziare a cercare font creativi? Sì, sappiamo che la lotta, selezionando il font giusto per il tuo poster design può essere una cosa difficile da fare. Soprattutto quando ci sono migliaia di caratteri tra cui scegliere. Non solo i font nel tuo poster design devono essere esteticamente piacevoli, ma anche accattivanti, leggibili e coerenti con l’intero design. Per farvi uscire da questa seccatura, abbiamo compilato una lista di font creativi che potete usare per il vostro poster.

Ecco alcuni dei migliori font per manifesti che puoi utilizzare nei tuoi disegni:

Gilmer

Gilmer | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Geometric Sans Serif

Se avete bisogno di un font fresco e pulito per i vostri poster, usate Gilmer di Piotr Lapa. Questo font geometrico sans serif ha quello stile futuristico che è perfetto per i manifesti che cercano un look più moderno e di tendenza. Potrebbe anche adattarsi a pezzi di design che sono più minimalisti.

Come usarlo?

Gilmer può essere un ottimo font per il testo del corpo di un poster, ma può anche essere usato come intestazione chiara e leggibile. È uno dei migliori font per i designer da utilizzare per i poster informativi, volantini, brochure e altri materiali di stampa.

Brandon Grotesque

Brandon Grotesque | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Sans Serif

Ispirato ai font sans serif degli anni ’20 e ’30, il font Brandon Grotesque è stato creato da Hannes von Döhren pensando alla leggibilità. Brandon Grotesque ha quel tocco di vecchia scuola, ma con un tocco più contemporaneo. Gli angoli leggermente arrotondati conferiscono al font un tocco caldo, morbido e amichevole. Tuttavia, ha ancora un’aria di neutralità e serietà.

Come usarlo?

Può essere considerato uno dei migliori font per manifesti, in quanto può essere utilizzato per tutti i tipi di testi dei manifesti come l’intestazione del titolo, i sottotitoli e il testo del corpo. Sarà sorprendente sul materiale promozionale per il vostro prossimo evento.

League Gothic

League Gothic | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Sans Serif

League Gothic è un font sans serif creato da Caroline Hadilaksono, Micah Rich e Tyler Finck per The League of Movable Type. Era inteso come un revamping del font Alternate Gothic #1 creato da Morris Fuller nel 1903 per l’American Type Founders Company.

Anche se sottile e alto, League Gothic ha un peso sufficiente per distinguerlo da altri font simili come Bebas Neau e Alegre Sands. Ha una personalità molto autorevole e professionale, che lo rende il miglior font per poster, volantini e altri materiali di stampa con argomenti più seri.

Come usarlo?

League Gothic è un font molto leggibile, tuttavia, a causa della sua audacia, non è adatto per il testo del corpo del materiale promozionale, ma piuttosto per i sottotitoli e le intestazioni. Sarà bellissimo accanto a un font spazzolato o scritto a mano con un tocco elegante e di classe. Il contrasto tra i due si tradurrà in un look unico.

Aleo

Aleo | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Slab Serif

Prova ad utilizzare il font Aleo creato da Alessio Laiso per un effetto più accessibile per il tuo poster. Si tratta di un font slab serif che ha tre diversi pesi dei caratteri, così come le versioni in corsivo. Come la maggior parte dei serifs lastra, sembra avere una personalità forte e audace. Tuttavia, ha una delicata e morbida rotondità che lo fa apparire anche molto amichevole.

Come usarlo?

Questo carattere ha un’alta leggibilità, sia che venga utilizzato per il titolo o per il testo del corpo del disegno del poster. È un ottimo font per i poster che hanno un tema più casual e leggero.

Coldiac

Coldiac | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Serif

Usa il font Coldiac per creare un’atmosfera più lussuosa ed elegante. I suoi tratti sottili e la forma quadrata creano un’atmosfera molto fantasiosa, ma equilibrata.

Come usarlo?

E’ molto difficile da usare Coldiac per un grande corpo di testo a causa del fatto che è in tutte le maiuscole/minuscole. Tuttavia, è il miglior font per il titolo, l’intestazione, i sottotitoli o testi brevi su poster e altri materiali di marketing.

Glamor

Glamor | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Serif

Crea un poster elegante ed elegante con il font Glamor di Henrick Ronaldez. Si tratta di un carattere moderno, simile a quello di Didot e Bodoni. È dotato di piccoli terminali a sfera alla fine di alcune delle lettere. È una delle cose che contribuiscono al carattere elegante e fantasioso del font.

Come usarlo?

Questo è uno dei migliori font per manifesti che pubblicizzano e promuovono marchi di moda, eventi e altri articoli di lusso. Tuttavia, il suo aspetto altamente decorativo lo rende inadatto come testo corporeo.

Originals

Originals | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Brush Font or Display Font

Invece di cercare ripetutamente di creare il proprio carattere tipografico per il proprio design fatto a mano, usa font come Originals. Questo font decorativo ha già l’aspetto di un pennarello a pennello o di un pennarello a punta di feltro.

Come usarlo?

Il suo aspetto divertente e stravagante lo rende un font fresco per i poster, ma anche per altri materiali di stampa come insegne, camicie e biglietti fotografici. E ‘anche un bene per i materiali di stampa che si rivolgono alle scuole, i bambini, e gli eventi di intrattenimento.

Lavanderia

Lavanderia | I migliori font da utilizzare sui poster

Classificazione: Script Font

Se siete alla ricerca di un font in stile calligrafico, ma più commerciale, provate a utilizzare Lavanderia di James T. Edmonson. Questa scrittura casuale è stata ispirata dal lettering che si trova sulle finestre della lavanderia a gettoni del Mission District di San Francisco. Edmonson voleva creare un carattere che fosse molto elegante ma che si discostasse dallo stile di scrittura “da matrimonio”.

Come usarlo?

Anche se Lavanderia non può essere usato come font per il testo del corpo di un poster, è il miglior font per titoli e intestazioni. Si tratta di uno di quei font in equilibrio tra intimità ed eleganza, il che lo rende ideale per ristoranti e hotel con vibrazioni simili.

Ogni font ha la propria personalità distinta, non importa quanto simili ad alcuni font sembrino. Usa i font più appropriati che meglio si adattano all’umore che stavi cercando. Ora, cosa stai aspettando? Crea il tuo design utilizzando questi fantastici font per poster!