Il tipo di carta influenza la qualità di stampa?

Il tipo di carta influenza la qualità di stampa?

Prima regola della stampa: la grammatura della carta è correlata all’uso del prodotto mentre la finitura è importante per il design.

Il tipo di carta non influenza la qualità di stampa, tuttavia è un fattore importante da considerare prima di ordinare. Alcune grammature sono più indicate per stampare e fotocopiare documenti in ufficio, altre sono più adatte alla stampa di materiale promozionale come poster e brochure.

Dall’altra parte, la finitura potrà valorizzare o rovinare il tuo design. A seconda dell’aspetto della stampa. In base alla tua grafica, ti potrà servire una finitura diversa per metterla in risalto: opaca per rendere il testo più leggibile  o lucida per rendere le immagini più realistiche. Potrai trovare maggiori informazioni sulle finiture cliccando qui.

Per quanto riguarda il tipo di carta, per scegliere la grammatura corretta è necessario considerare l’uso che vuoi fare dei tuoi prodotti. Ecco una guida rapida per aiutarti a capire quale grammatura è più adatta al tuo evento o attività:

90 gr.  Questo tipo di carta è l’opzione più economica per una stampa di qualità. La carta da 90 gr. è leggera e facile da trasportare, un marchio di qualità per la tua azienda.

Consigliata per Questa grammatura è la più adatta per stampare volantini in serie e brochure a un prezzo ridotto. È l’opzione più indicata se desideri un prodotto straordinario che arrivi al maggior numero possibile di persone.

135 gr. Una scelta frequente per le campagne pubblicitarie è la carta da 135 gr. Non si stropiccia con frequenza ed è ottima per una distribuzione su larga scala e con un budget limitato.

Consigliata per Questa grammatura è perfetta per gadget pubblicitari per fiere convegni ed altri eventi simili. Combina la leggerezza della carta con la facile piegatura per ripiegare i volantini e metterli in borsa.

170 gr. Per una carta più corposa prova la grammatura da 170 gr. Questa carta conferisce alle tue stampe un aspetto lussuoso e professionale, è abbastanza leggera per distribuire i tuoi prodotti promozionali a fiere ed eventi.

Consigliata per Questa carta consistente è consigliata per stampe da distribuire ad eventi ufficiali e riunioni di un certo calibro con gli azionisti, dove si richiede una carta leggera per essere trasportata con facilità ma che non si stropicci al tatto.

250 gr. Stupisci i clienti con una carta da 250 gr. Qualsiasi grafica spiccherà con questa carta robusta. È la scelta migliore, se si desidera un prodotto che resista nel tempo e a vari utilizzi.

Consigliata per  La carta da 250 gr. è comunemente utilizzata nell’industria ristorativa e nella vendita al dettaglio come copertina per cataloghi e brochure.

300 gr. Per stampe ultra resistenti ti consigliamo la carta da 300 gr. Questa cartolina è difficile da piegarsi e stropicciarsi rendendo il prodotto che si intende personalizzare resistente all’usura.

Consigliata per La carta da 300 gr. viene tradizionalmente usata come copertina per la stampa di brochure e cataloghi. L’uso di questa grammatura impressionerà sicuramente i tuoi clienti e partner commerciali.

Scegliere la carta più adatta alla stampa è difficile se non hai dimestichezza con la grammatura. Speriamo che la nostra guida sui diversi tipi di carta ti aiuti a scegliere sempre il materiale perfetto per le tue stampe!