Non desideriamo altro che tu ottenga dei prodotti stampati fantastici! Ma come puoi assicurarti che la tua grafica sia adatta alla stampa? Ti spiegheremo a cosa devi prestare attenzione mentre crei la tua grafica.

Esistono due tipi di file per la grafica: pixel e vettoriale. Le grafiche basate su pixel sono composte da piccoli quadratini (pixels) che si possono vedere quando fai zoom nell'immagine. La qualità di queste immagini si basa sulla loro risoluzione. La risoluzione si misura in DPI (Dots Per Inch). Quando trasformiamo l'immagine e la ingrandiamo del doppio, allora la risoluzione (DPI) si dimezza, rendendo i puntini più visibili. Se stai ingrandendo un'immagine che deve essere stampata (utilizzata per la stampa di prodotti di grande formato come ad esempio bandiere, etc.) la stampa apparirà sfuocata se l'immagine non è in alta risoluzione.

Le grafiche in vettori sono tracciate utilizzando equazioni matematiche che calcolano dove stabilire i bordi delle figure in relazione una all'altra e anche al colore, al tipo di linea e al riempimento. Queste linee manterranno sempre le figure stabilite indipendentemente da quanto piccole o grandi le ridimensioni. Questo significa che non saranno visibili i pixel quando fai zoom nell'immagine. Non importa di quanto ingrandirai la grafica, la qualità resterà la stessa.

Come posso riconoscere una grafica in pixel o vettoriale?
Le grafiche vettoriali sono create solitamente con Adobe Illustrator e terminano solitamente con una di queste estensioni: AI, ESP o PDF. Nota però che non tutti i file nominati in questo modo sono file vettoriali, soprattutto i file PDF. Le grafiche in pixel vengono create solitamente con Adobe Photoshop e presentano queste estensioni: JPG, TIFF, PSD o BMP.

A volte le persone ci mandano grafice credendo che siano dei file vettoriali ma risulta invece che siano file che si basano su pixel. Spesso è successo, infatti, l'immagine in pixel (e.g. JPG) sia stata posizionata in un file PDF Illustrator o salvata in Photoshop come file EPS. Questo tuttavia, non lo rende un file di grafica vettoriale.

Controlla tu stesso!
Ti piacerebbe poter controllare se la tua grafica è un file in pixel o vettoriale? Fai zoom sulla grafica quando apri il file. Se l'immagine risulta ancora chiara e limpida, allora eè un immagine vettoriale. Oppure i diventano visibili quando fai lo zoom? Allora è un'immgine composta da pixel.

Come faccio a capire se la risoluzione è alta abbastanza?
Abbiamo già spiegato la differenza tra immagini che si basano su pixel o vettori. Ma come puoi controllare se la risoluzione delle tue immagini/ grafica è alta abbastanza? Trovi sotto elencati alcuni dei modi che possono aiutarti a trovare la risposta.

I programmi di grafica professionali hanno un'opzione che indica la risoluzione del file. Ti piacerebbe avere una risoluzione di 300DPI quando il file viene visualizzato nella dimensione originale nel tuo programma di design. Questa è la risoluzione necessaria per ottenere prodotti con stampa ben definita. Prodotti di grandi dimensioni come manifesti, striscioni, roll-up verranno letti a distanza per cui una risoluzione di 150DPI può risultare sufficiente.

Fai attenzione a non dare per scontato che la risoluzione sia alta abbastanza se il programma che stai usando dice che la tua grafica ha una risoluzione di 300DPI. A volte può succedere che loghi o parti di testo usati nella grafica possano essere in origine di bassa qualità. Per evitare questo, ti suggeriamo di usare sempre i file originali delle immagini e di non usare immagini prese da internet. Cerca di non usare programmi come Paint (pro) o Picasa in quanto ridimensionano automaticamente i file a 72DPI che renderà le immagini, logo, o parti di testo leggermente sfuocati.

Puoi controllare tu stesso facilmente se le tue immagini hanno una buona risoluzione facendo zoom nell'immagine al 200%. Non riesci a vedere la differenza tra te e tuo fratello nella tua foto di famiglia? ☺ Allora eè una chiara indicazione del fatto che la risoluzione della tua grafica eè troppo bassa. Per prodotti come biglietti da vistia, penne e altri prodotti che guardi più da vicino, hai bisogno di controllare la grafica con uno zoom del 600%. Prodotti di grandi dimensioni come manifesti, striscioni e altri prodotti che leggeresti ad almeno un metro di distanza, puoi controllare la grafica con uno zoom del 50%.